Dall’Europa agli USA: il nuovo sales office di LAB ID

LAB ID ha scelto Vox Elements come suo partner negli Stati Uniti, per rafforzare il suo continuo sviluppo e la sua presenza negli USA.

Il vulcanico CEO Maurizio Turri ed il suo team cercheranno partner e clienti che hanno bisogno di supporto per la fornitura di tag e soluzioni specifiche.
Partendo dall’ampio portafoglio di LAB ID, offriranno ai clienti statunitensi la giusta soluzione RFID e svilupperanno soluzioni personalizzate. 

“LAB ID è la scelta giusta per chi cerca qualcosa di diverso per le proprie applicazioni, in particolare per i partner che disegnano il progetto RFID – commenta Maurizio – L’approccio consulenziale di LAB ID permette alle aziende di trovare il prodotto giusto nel complesso mondo RFID”.

LAB ID ha più di 20 anni di progettazione e produzione di tag e collabora strettamente con i fornitori di IC, implementando diverse applicazioni grazie a tutte e tre le tecnologie RFID di tag passivi: RAIN, NFC e l’emergente Dual Frequency.LAB ID solutions: strategic consulting, inlays manufacturing, tailor made solutions, integration.

Avere un ufficio vendite nel mercato statunitense permette di rispondere in modo efficiente alle esigenze e alle richieste dei clienti locali. Il nuovo ufficio sosterrà la mission di LAB ID di aiutare i nostri clienti ad aggiungere valore al loro business attraverso l’implementazione della tecnologia RFID.

“LAB ID è uno dei più importanti produttori europei di inlay e tag RFID. –  dice Francesco Pirola, CEO di LAB ID – Crediamo che il mercato statunitense sia il luogo più importante dove LAB ID possa dare un supporto specifico in linea con la sua mission. Maurizio è la soluzione perfetta per questo obiettivo”.

Maurizio Turri è un riconosciuto esperto di RFID con oltre un decennio di esperienza nel settore. Le sue specialità sono lo sviluppo commerciale, la formazione e l’implementazione sul campo di soluzioni RFID e altre soluzioni IoT. Nel 2007 è entrato a far parte del Centro RFID dell’Università dell’Arkansas (ora Auburn University RFID Lab) dove ha lavorato a diversi progetti RFID su larga scala. Negli ultimi anni, Maurizio ha ricoperto posizioni nelle vendite, nello sviluppo del business e nello sviluppo del prodotto con aziende di logistica e movimentazione dei materiali.

Attualmente è CEO di Vox Elements, LLC, un’azienda tecnologica con sede in Texas che fornisce soluzioni IT, di gestione dell’inventario e di supply chain per clienti in vari settori tra cui la vendita al dettaglio, la produzione e l’assistenza sanitaria. Maurizio è anche un docente aggiunto alla Texas State University dove insegna in corsi di supply chain e operations.

Valentina BraidaDall’Europa agli USA: il nuovo sales office di LAB ID