Dual Frequency

LAB ID | nuovi tag doppia frequenza per il retail omnichanel

LAB ID srl è leader europeo nella progettazione e produzione di tag RFID con un vasto portafoglio di tag RFID, che comprende tag a doppia frequenza RAIN, NFC e RAINFC e soluzioni RFID personalizzate.
EM Microelectronic è un pioniere dell’industria RFID da oltre 30 anni e azienda di semiconduttori a bassissimo consumo dello Swatch Group

LAB ID è orgogliosa di annunciare il lancio del nuovo portfolio di tag a doppia frequenza – tag DF – basato sui circuiti integrati RAINFC di ultima generazione di EM Microelectronic.

em|echo-V è un innovativo circuito integrato che abilita i tag DF, combinando le funzionalità di NFC e RAIN RFID per una vera esperienza omnicanale.

I tag DF, disponibili in formato wet o label, combinano le due tecnologie in un singolo chip con un unico ID prodotto comune (GS1 Serialized Global Trade Item Number) e una memoria condivisa tra le due interfacce. Il nuovo portfolio di tag a doppia frequenza LAB ID unisce i vantaggi delle due tecnologie. Grazie alla tecnologia RAIN RFID è possibile una tracciabilità accurata per la gestione della supply chain, migliorando l’accuratezza e l’efficienza del magazzino e del centro di distribuzione, mentre l’NFC consente molteplici modi di interagire con il consumatore e con i nuovi servizi digitali. I tag DF sono dotati di una capacità di autenticazione via web e anti-tamper per consentire ai consumatori di verificare in qualsiasi momento se il prodotto è autentico e se è stato precedentemente aperto o meno.

Grazie al concetto di doppia frequenza, è possibile accedere all’identificazione prodotto (SGTIN) da entrambe le interfacce.

Qual è il vantaggio della doppia frequenza per il consumatore del retail?

Il consumatore può ora scegliere una misura o un colore alternativo del prodotto direttamente nel camerino del negozio retail fisico. Dall’altro lato, il brand ottiene una piena visibilità sui dettagli dell’interazione del consumatore, come il luogo del mondo o lo specifico SKU, poiché qualsiasi evento di coinvolgimento del consumatore fornisce direttamente la GS1 SGTIN al server web del brand.

Qual è il vantaggio della doppia frequenza per retail brand?

Il brand può offrire nuovi servizi per i consumatori, come il check-out tramite smartphone e può profilare i comportamenti dei consumatori nel pieno rispetto del GDPR. Controllando l’identificativo del prodotto tramite NFC durante la registrazione dei resi dei clienti, il marchio può anche verificare l’autenticità dei resi e reintegrare i beni autentici nella catena di fornitura.

L’NFC integra ed estende la tecnologia RAIN RFID, rendendo i tag DF una soluzione omnicanale. Attraverso l’interfaccia RAIN è possibile gestire le materie prime, la visibilità della produzione e le operazioni in negozio, come l’inventario o i resi di prodotti. L’interfaccia NFC invece attiva servizi relativi ai consumatori: il coinvolgimento del consumatore prima dell’acquisto attraverso lo storytelling del prodotto, la proposta di prodotti simili, la registrazione del prodotto fisico nella “wish list” digitale, l’invio di promemoria sugli acquisti differiti; così come il coinvolgimento del cliente dopo l’esperienza nel punto vendita – attraverso l’utilizzo del prodotto e l’interazione a casa. La tecnologia NFC digitalizza l’esperienza del consumatore all’interno del punto vendita attraverso diverse opportunità come il check-out tramite smart-phone, aiutando ad evitare la coda alla cassa.

La personalizzazione di entrambe le interfacce dei tag DF è una procedura che può essere svolta in un unico passaggio, utilizzando una sola interfaccia per entrambe le partizioni di memoria – per esempio RAIN RFID, utilizzando una stampante RAIN RFID standard e l’encoder hardware.

I tag LAB ID a doppia frequenza possono essere personalizzati in base alle esigenze specifiche del cliente in termini di rendering dei tag, personalizzazione, configurazione e impostazioni di privacy.

EM | Circuito integrato ECHO – V

em|echo-V è dotato delle prestazioni e di tutte le caratteristiche necessarie per una perfetta integrazione nelle implementazioni RAIN RFID – tra cui una potente sensibilità di lettura e funzioni avanzate per la privacy, oltre che delle migliori capacità di protezione del marchio NFC della categoria. Inoltre, em|echo-V implementa la prima autenticazione web crittografica NFC Type-5 / ISO-15693 al mondo, offrendo al consumatore un’esperienza superiore e possibilità di integrazione grazie al lungo raggio di lettura e alle dimensioni ridotte dell’antenna.

Le caratteristiche di em|echo-V:

– User experience superiore basata su una maggiore distanza di lettura NFC, grazie all’esclusiva interfaccia ISO 15693 (NFC FORUM TYPE 5). La crittografia altamente ottimizzata AES-128 consente un’autenticazione web gratuita basata su app e porta sicurezza ed esclusività del contenuto del prodotto

– State-of-the-art RAIN (RFID) radio frequency performance

– Privacy dei dati: controllo della funzione di privacy UHF e protezione della memoria con password o crypto suite

– App free tamper proof sotto forma di readble tamper alarm

Perché i tag doppia frequenza per la vendita retail oggi?

Il concetto di tag DF risponde alla “nuova normalità” del retail post COVID-19, che ha visto spettacolari cambiamenti nel comportamento dei consumatori. Con i negozi fisici chiusi o parzialmente aperti, anche i consumatori più riluttanti si sono trovati costretti a provare i nuovi modelli di acquisto omnicanale nella primavera del 2020. Il retail post pandemia deve adattarsi a questi nuovi comportamenti di consumo: dare priorità alle strategie digitali e omnicanale rispetto a quelle fisiche, sviluppare una customer experience digitale distintiva e seamless rispetto alle pratiche in negozio, reinventare il negozio fisico e le sue funzioni nella strategia omnicanale.

I consumatori Millennials, nati come “nativi digitali” e che oggi rappresentano un’ampia fascia di popolazione, sfidano costantemente le pratiche di vendita retail. I Millennials sono attenti ai propri soldi e danno priorità allo shopping online. Essi cercano informazioni e valutazioni dei prodotti online prima di prendere una decisione di acquisto, raggiungendo queste informazioni attraverso i loro smartphone. I millennials sono consapevoli della sostenibilità dei prodotti, del lavoro e dei principi etici dei brand. Fare acquisti per loro significa poter passare senza sforzo dallo smartphone al negozio fisico alla ricerca della migliore offerta di prodotti.

È così che i tag LAB ID doppia frequenza grazie al concetto di doppia frequenza e alla capacità integrata di web-authentication diventano una soluzione omnicanale RFID, efficiente per l’intero ciclo di vita del prodotto. I tag DF offrono ai brand la visibilità richiesta nella vendita al dettaglio post-pandemia sui canali di distribuzione e sulla fornitura di prodotti, dalla produzione al consumatore e di nuovo alla catena di fornitura, se i prodotti vengono restituiti. Il tutto garantendo la privacy del consumatore, oltre che l’autenticità del prodotto e prevenendo il mercato grigio.

I tag DF gratificano i consumatori millennials con lo stesso livello di informazioni e recensioni dei prodotti, come se fossero online, con la possibilità di toccare e provare il prodotto fisico in negozio.

I tag doppia frequenza supportano le pratiche di sostenibilità consentendo al produttore di tracciare il percorso del prodotto e al consumatore di verificare l’impronta di CO2 corrispondente per prendere la decisione d’acquisto.

 

Ordina i tuoi campioni gratuiti entro il 31 ottobre: non perdere l’eccezionale opportunità di testare il nuovo portfolio di tag a doppia frequenza di LAB ID!

Valentina BraidaLAB ID | nuovi tag doppia frequenza per il retail omnichanel
read more